Home > Amministrazione trasparente > Personale > Responsabile dei processi di inserimento delle persone con disabilità

Responsabile dei processi di inserimento delle persone con disabilità

L’articolo 39-ter del d.lgs. 165/2001, introduce la figura del responsabile dei processi di inserimento delle persone con disabilità. In base al disposto normativo, le amministrazioni pubbliche con più di 200 dipendenti, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica e nell'ambito delle risorse umane, finanziarie e strumentali disponibili a legislazione vigente, hanno l’obbligo di nominare il predetto responsabile, al fine di garantire un'efficace integrazione nell'ambiente di lavoro delle persone con disabilità. Con direttiva n. 1 il Ministro per la pubblica amministrazione il 24 giugno 2019 ha emanato le linee guida in materia di collocamento obbligatorio delle categorie protette.